MUSEO

Per raccontare una storia fatta di intuito e passione, Antonio Gamba ha creato il museo Panizza dell’Arte del Cappello. Un piccolo gioiello custodito nell’antica fabbrica, che narra di cappelli e di personaggi che li hanno indossati. Una giornata al museo per viaggiare attraverso gli anni, accompagnati da un testimone d’eleganza: il cappello.

Nato con l’obiettivo di preservare e custodire la storia completa dell’industria italiana del cappello e, in particolare, dell’originale stabilimento Panizza, il museo, ad ingresso libero, rimane sempre aperto durante la bella stagione, mentre d’inverno su prenotazione.

museum

Spesso teatro di esposizioni tematiche temporanee, internazionali e non, è punto di riferimento per chiunque voglia approfondire in un viaggio tra collezioni, macchinari e documenti, la storia e l’evoluzione di questo intramontabile accessorio di stile.

Per informazioni su aperture e visite guidate consultare il sito: www.museodellartedelcappello.it